TURISMO

A Bologna People Mover al via il 7 marzo



COLLEGAMENTO STAZIONE-Aeroporto

La navetta su monorotaia collegherà la stazione dei treni con l’aeroporto Marconi in 7 minuti. Il costo del biglietto sarà di 8,70 euro

Le prove tecniche del People Mover che verrà inaugurato il 7 marzo e collegherà la stazione e l’aeroporto di Bologna

1′ di lettura

Il People Mover, la navetta che collegherà la stazione di Bologna con l’aeroporto Marconi, entrerà in esercizio il 7 marzo. La data è stata ufficializzata con una conferenza stampa il 21 gennaio.

“Da martedì 22 gennaio parte l’ultima fase del pre-esercizio, che tra un mese ci porterà al nulla osta e poco dopo all’apertura del servizio ai passeggeri”, ha spiegato Rita Finzi, presidente di Marconi Express, società che gestisce l’opera. Il People Mover correrà su monorotaia per 5 chilometri e coprirà il tragitto in circa 7 minuti. Il biglietto ordinario sarà di 8,70 euro con andata e ritorno scontati a 16 euro.

“Il People Mover è la prima monorotaia realizzata in Italia a guida completamente automatica”, ha ricordato la Finzi, spiegando che “il grado di innovazione del progetto ha comportato un complesso e lungo percorso di confronto tra istituzioni e tecnici, ma ora siamo pronti”.

8 corse all’oraDurante i momenti di maggior afflusso sono previste 8 corse l’ora, con un’attesa media per i passeggeri di circa 4 minuti. Il sistema di 3 navette da 50 posti l’una garantirà una capacità di trasporto di 570 passeggeri all’ora per direzione. Il collegamento ha anche una fermata intermedia alla stazione del Lazzaretto (costo 1,70). L’installazione di quasi 2mila pannelli fotovoltaici fornirà circa il 35% del fabbisogno energetico dell’infrastruttura.