SONDAGGI

verso una nuova ordinanza – Corriere dell’Umbria



Si va verso una nuova ordinanza della Regione Umbria che limiterà diverse manifestazioni. Dopo il nuovo incontro di ieri del Comitato tecnico scientifico infatti il parere è totalmente negativo. Stante l’attuale situazione di diffusione dei contagi e i rischi ad essi connessi, non è possibile far tenere manifestazioni come Eurochocolate, i Baracconi, la Marcia della Pace o la fiera dei Morti. La priorità è mantenere un quadro che non precipiti. E, mettere insieme migliaia di persone in luoghi in cui non hanno posti assegnati non contribuisce affatto ad andare in questa direzione. Di lì il no del comitato degli esperti che sottolinea come la tracciabilità dei contatti di eventuali casi di positività in situazioni simili diventerebbe pressoché impossibile. Per questo, eventi simili sono definiti ad altissimo rischio. Ieri anche il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, è intervenuto parlando di Altrocioccolato. La manifestazione, al momento è prevista, ma non è escluso che venga annullata proprio per le direttive che Palazzo Donini sta studiando in queste ore.