SONDAGGI

“Serve tempo per il vaccino. Facciamo girare il virus lentamente o invece dell’immunità di gregge avremo le pecore morte” – Corriere dell’Umbria



La produzione del vaccino anti Covid sarà lenta e complessa e quindi “bisogna arrivare alla immunità di gregge facendo girare il virus lentamente, perché, se gira troppo velocemente, invece dell’immunità di gregge avremo le pecore morte”. Fanno venire i brividi le dichiarazioni rilasciate dalla virologa Ilaria Capua al Corriere della Sera. L’esperta spiega che per il vaccino ci vorrà ancora tempo: “Pensate al vaccino per l’influenza – dice – Lo sappiamo fare e distribuire, eppure non si trova”. Sul Covid “non abbiamo certezza che quelli in via di sviluppo siano efficaci e non sappiamo neanche se l’efficacia possa essere raggiunta con una dose o se ce ne vorranno di più, perché alcuni coronavirus sono dei pessimi immunogeni”. Ancora: “Al primo giro non ce ne sarà abbastanza per tutti”, ma solo per i lavoratori più esposti (sanità, trasporti) e le persone fragili. Poi le parole che mettono paura: “Bisogna arrivare alla immunità di gregge facendo girare il virus lentamente, perché, se gira troppo velocemente, invece dell’immunità di gregge avremo le pecore morte”.